Seleziona una pagina

Bando Misura 8.1.1 – Regione Basilicata –

Sostegno alla forestazione e all’imboschimento

E’ stato pubblicato il Bando Misura 8:  Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste; Sottomisura 8.1.1: Imboschimento su superfici agricole e non agricole.

L’obiettivo del Bando è contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici, alla difesa del suolo, alla regimazione delle acque, utilizzando specie forestali, arboree e/o arbustive autoctone di provenienza locale. Con un’importante dotazione finanziaria, di oltre 19 mln di euro, il bando sostiene gli investimenti di forestazione con un contributo sulle spese iniziali di 7.500 €/Ha, sul 100% della spesa (max 20 ettari), oltre ad un contributo di mantenimento pari a 266 + 600 € /Ha per 12 anni (Tot. 866 € /annue). La dimensione minima per la realizzazione di impianti arborei deve essere di almeno pari a 3 ettari a scopi protettivi.

Per poter partecipare al bando, il progetto deve rispettare i seguenti requisiti:

1. Realizzato nell’ambito di terreni agricoli e non agricoli della regione Basilicata;
2. Realizzato su terreni non in precedenza (ultimi 5 anni) dichiarati o riconosciuti come bosco;
3. Realizzato su terreni agricoli dove l’uso non sia pascolo o prato permanente con o senza tara;
4. Nel caso di terreni ricadenti in siti Natura 2000: l’impianto deve essere coerente con gli obiettivi delle Misure di Tutela e Conservazione (MTC) e dei Piani di Gestione, dove l’imboschimento potrebbe comportare una diminuzione della biodiversità;
5. Le specie arboree o arbustive (queste ultime nei soli casi previsti) sono scelte tra quelle presenti nell’Allegato A del Bando;
6. L’impianto da realizzare ha una dimensione maggiore o uguale a 3 ettari;
7. Rispetta i limiti di spesa minima ammissibile indicata all’art.9 e del punteggio minimo indicato all’art.13

Costi ammissibili:

• Copertura per i costi di impianto (costo delle piantine, costo delle lavorazioni e della messa a dimora, costi dei materiali e delle protezioni e costi tecnici direttamente connessi all’operazione);
• Premio annuale per ettaro, per la manutenzione e il mancato reddito agricolo per imboschimenti su terreni agricoli, per un periodo massimo di dodici anni.

Al presente link è disponibile il Bando integrale.

Lo studio agronomico Dr. Nicola Acinapura è a disposizione per chiarimenti e progettazioni inerenti al bando.